HANUKEI È LA LIBERTÀ

Siamo ciò che viviamo e viviamo ciò che siamo. Hanukeii è alquanto difficile da spiegare ma è facile da capire se lo senti. È una sensazione indescrivibile che ti fa sospirare in quell'esatto momento, quando finalmente sei consapevole che le tue preoccupazioni sono alle spalle e inizi a sentirti felice godendoti un bel momento.

Ricordi quell'emozione che ti fa capita ogni volta che provi qualcosa per la prima volta?

Come quando, dopo un lungo viaggio, abbassi il finestrino dell'auto e fai entrare l'aria, ti sporgi sul bordo del finestrino e inizi a percepirne l'odore di sale, quell'odore di mare che ci riempie di gioia e di speranza. È il mare che ti accoglie, che ti annuncia che ti stai avvicinando ad incontrarlo.

Oppure quel momento unico, quando ti avvicini alla riva della spiaggia, sei scalzo e senti come la sabbia soffice, che inizia per coprirti i piedi, ti scivola tra le dita dei piedi ogni volta che il mare gli viene incontro, pulendoti i piedi ancora e ancora, così da essere più leggero, e ti rendi conto che la tua vita quotidiana sarà, per ora, in pausa.

È quella sensazione che ti dà la brezza marina, che muovendosi tra le foglie delle palme, ti pettina i capelli, creando nuovi tratti man mano che vanno, e che a sua volta ti accarezza il viso, incoraggiandoti a immergerti nella acqua e sperimenta la vita, che è un momento preciso, quello è Hanukeii.

UNA VITA A PIEDI NUDI

Hanukeii è tranquillità

Hanukeii è il colore arancione del tramonto riflesso su un mare calmo. È anche la pace che si prova guardandola dalla spiaggia.

Hanukeii è il silenzio alterato dalle onde che si infrangono accanto a te.

Hanukeii è l'essenza del “dolce far niente” , È il piacere di non fare nulla. È osservare come il sole, muovendosi lentamente, raggiunge il suo punto più alto nel cielo, e come poi, nello stesso modo in cui è sorto, scende di nuovo.

Quando la semplicità diventa qualcosa di perfetto, quando la fretta, gli eccessi e la tensione sembrano appartenere a una realtà parallela. Questo è Hanukeii.

È la passeggiata verso casa di notte, percependo il mare sullo sfondo discretamente illuminato dalla luna. Hanukeii è la sensazione di svegliarsi sapendo che c'è tempo. Fare colazione, correre lungo la riva, dormire ancora un po'.

È la siesta in spiaggia sotto l'ombrellone dopo essere usciti dall'acqua, è la riga bianca del bikini accanto all'abbronzatura di la pelle; Hanukeii è il discorso sincero, piacevole e calmo del pomeriggio.

Hanukeii è, dopo tutto, ciò che è più ricercato: Hanukeii è un momento di tranquillità.

SENTIAMO LA SABBIA

Hanukeii è la rottura con la routine.

È quel momento in cui l'asfalto si trasforma in sabbia, le macchine in barche, la borsa in una tavola da surf e i tacchi in sandali.È il momento prima di salire sull'aereo, è il viaggio in treno, è guardare la strada attraverso il finestrino dell'auto mentre immagini il momento di vedere il mare, un po' offuscato dalla distanza, all'orizzonte. È la sensazione di eccitazione quando sai che c'è ancora poco da arrivare. Sono i capelli ritti dall'umidità. È realtà quando supera le aspettative.

Hanukeii è il tempo che scompare. Sono le ore che evaporano e l'orologio dimenticato in un cassetto. Hanukeii sta avendo tutto il tempo del mondo, è possedere ogni minuto, ogni momento e approfittarne in un ambiente calmo.

Non è volere che la giornata finisca, fare mille progetti, è che importa a che ora vai a dormire. Hanukeii non riesce a dormire per vedere l'alba.

Hanukeii è anche il ricordo agrodolce della spiaggia, del sole e della sabbia che continua ad apparire di tanto in tanto tra le scarpe, anche a distanza di qualche settimana essere tornato a casa.


VUOI PARLARE CON NOI?

MANDACI UN MESSAGGIO

Anche se amiamo l'essenza e l'autenticità, siamo ancora nell'era digitale, quindi se vuoi trovarci, puoi inviarci un messaggio utilizzando questo modulo e ti risponderemo il prima possibile.